Fuori dalle righe summer - Passeggiata letteraria

Fuori dalle righe summer - Passeggiata letteraria
#MINEVIANDANTI SULL’APPIA ANTICA
LA PASSEGGIATA LETTERARIA SULL’APPIA ANTICA
6 agosto ore 19:30
Appia Antica Itri – Fondi

Dopo l’esperienza dello scorso anno, l’associazione Fuori Quadro torna sull’Appia antica con la sua passeggiata letteraria. Il 6 agosto all’interno della rassegna Fuori dalle righe Summer una presentazione/lettura itinerante lungo la Regina Viarum con il patrocinio del Parco dei Monti Aurunci.

Il percorso, che partirà alle ore 19:30 da zona Sant’Andrea (km 125, Fondi) si snoda lungo il suggestivo storico percorso accompagnati dalle pagine del libro “#Mineviandanti sull’Appia Antica” di Valentina Barile (Les Flaneurs) che passo dopo passo presenterà il libro.

IL LIBRO. Sull’Appia Antica – Sono scoppiettanti e amano viaggiare. Dunque, si definiscono per gioco “minevaganti”. Valentina e Federica – fotoreporter la prima e organizzatrice di eventi culturali la seconda – non resistono alla tentazione di fare un percorso in piena estate, per ritrovare una maggiore consapevolezza di se stesse. Partono la mattina del 6 luglio a bordo di una fiestina zero comfort, unite da un filo invisibile fatto di complicità e pazienza. Davanti a loro, le viuzze tortuose della regina viarium: la via Appia. Un tuffo in un universo troppo dimenticato.Ma che cosa le attende lungo una delle strade più mitiche dell’antichità?Tra viuzze, fuori rotta, incontri e imprevisti, le due protagoniste conducono il lettore da Roma fino alle colonne romane di Brindisi, ultima tappa del viaggio. Sul cruscotto, a guidare Vale e Fede in questi scenari, l’Appia del maestro Rumiz. Mentre, dallo stereo, si diffonde tutt’intorno la voce di Vinicio Caposela…

L’AUTRICE. Valentina Barile è narratrice di viaggio, tra gli scrittori emergenti de “Il libro che non c’è 2016” di Rai Eri. È organizzatore della Fiera del Libro di Napoli, Ricomincio dai libri, insegnante di scrittura creativa, ufficio stampa, editor, ghostwriter. Finalista al Premio Passaggi 2015, Festival della Letteratura di Viaggio. Il suo primo diario di viaggio, #mineviandanti sull’Appia antica (2016), ottiene due riconoscimenti: il Premio “Peppino Orlando” di Borgo d’Autore, il Festival del libro di Venosa, e il Premio “Enea – Buone pratiche per l’Italia” di Come il vento nel mare, il Festival delle narrazioni e di cultura politica, di Latina.

La partecipazione all’evento è gratuita, ma è necessaria la prenotazione al numero di telefono: 328 6453395

Leave a comment

Send a Comment